EVENTI SU PRENOTAZIONE

CASA SARACENI – SEDE DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA

(via Farini, 15)

In occasione della terza edizione del Festival della Scienza Medica, Casa Saraceni aprirà in via straordinaria al pubblico con visite guidate.  
Queste le giornate e gli orari d’apertura straordinaria della sede della Fondazione Carisbo (via Farini, 15 – Bologna):

giovedì 20 aprile ore 14-19;
venerdì 21 aprile ore 14-20;
sabato 22 aprile ore 14-20;
domenica 23 aprile ore 12-18

Durante il fine settimana saranno inoltre organizzate visite guidate nei seguenti orari:

sabato 22 aprile ore 16 e 17.30;
domenica 23 aprile ore 15 e 16.30

Ingresso libero

 

POLICLINICO DI S. ORSOLA

(viale Ercolani)
INGRESSO PADIGLIONE 23

Sale ibride

Le sale operatorie ibride rappresentano il cuore tecnologico del nuovo Polo Cardio-Toraco-Vascolare del Sant’Orsola. Si tratta di sale operatorie multifunzionali integrate con i più moderni dispositivi avanzati di imaging che rendono possibile un accurato controllo della procedura chirurgica o interventistica, permettendo di eseguire sia una chirurgia trans-catetere sia di combinare un approccio chirurgico tradizionale con quello mini-invasivo. Nella sala ibrida sono possibili interventi di diversi specialisti: cardiochirurgo, chirurgo vascolare, chirurgo toracico, cardiologo emodinamista, elettrofisiologo, radiologo interventista. Tutto questo si traduce  nella possibilità di eseguire una maggiore gamma di procedure con sempre maggiore accuratezza e minore invasività e con un vantaggio in termini di rischio e di ripresa post-operatoria per i pazienti, non trascurando la possibilità di poter utilizzare questa importante tecnologia integrata come strumento di teaching e didattica per la formazione dei professionisti, specializzandi e studenti con riprese del campo operatorio e delle immagini radiologiche in alta definizione.

Sabato 22 aprile
dalle 15.00 alle 18.00

Vengono effettuate tre visite
(ore 15.00, 16.00, 17.00)

PER INFO E PRENOTAZIONI: www.aosp.bo.it

 

AZIENDA USL DI BOLOGNA

(Ospedale Maggiore di Bologna, Largo Bartolo Nigrisoli, 2; Ospedale Bellaria, via Altura, 3; Polo multifunzionale per le disabilità “Corte Roncati”, via S. Isaia, 90)

Si può scegliere di osservare le funzioni cerebrali con una Risonanza Magnetica di ultima generazione. O assistere alla simulazione del trattamento endoscopico di una calcolosi del coledoco da parte di una équipe che organizza il proprio lavoro con le tecniche di una squadra di basket. O ancora, dialogare con gli oculisti di educazione ai corretti stili di vita e prevenzione delle principali patologie dell’occhio.  Si può scegliere di trascorrere alcune ore all’interno della Centrale 118 di Bologna, una delle più blasonate e tecnologiche d’Italia, o tra le provette del Laboratorio Unico Metropolitano che si muovono come vagoni ferroviari intelligenti senza alcun intervento del manovratore. O, infine, sperimentare la gestione di una intera casa attraverso un unico telecomando, attivabile con un impercettibile spostamento del capo. Un lungo viaggio tra le tecnologie che ci consentono di vivere più a lungo e meglio, anche quando alcune funzioni sembrano irrimediabilmente compromesse.


Il cervello in azione
Dalla struttura alla forma, la neuroradiologia oggi
L’open day della Neuroradiologia dell’ISNB, IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna
Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna
Ospedale Bellaria – via Altura, 3
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 13.00
Punto di ritrovo: Ingresso dell’ISNB, Padiglione G


Il LUM apre le porte
Un giorno nei luoghi del Laboratorio Unico Metropolitano, accompagnati dal suo staff
L’open day del Laboratorio Unico Metropolitano di Bologna
Ospedale Maggiore di Bologna – largo Bartolo Nigrisoli, 2
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 13.00
Punto di ritrovo: Ingresso del Laboratorio Unico Metropolitano


Dai tumori biliopancreatici alle emorragie digestive, con le tecniche di una squadra di basket
Endoscopia interventistica & Sportmodelling
L’open day della Piastra endoscopica dell’Ospedale Maggiore di Bologna
Ospedale Maggiore di Bologna – largo Bartolo Nigrisoli, 2
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 13.00
Punto di ritrovo: ingresso Aula Magna, ore 10.00


Dal riflesso rosso alle maculopatie senili
La lunga vita dell’apparato visivo e del suo mondo
L’open day della Oculistica dell’Ospedale Maggiore di Bologna
Ospedale Maggiore di Bologna – largo Bartolo Nigrisoli, 2
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 13.00
Punto di ritrovo: Atrio dell’Ospedale Maggiore


Un giorno in emergenza
Una giornata con gli operatori della Centrale 118 dell’Area Vasta Emilia Est, tra telefoni bollenti, videowall, sistemi di geolocalizzazione, ambulanze, automediche ed elicotteri
L’open day della Centrale 118 di Area Vasta Emilia Est
Ospedale Maggiore di Bologna – largo Bartolo Nigrisoli, 2
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 19.00
Punto di ritrovo: Atrio dell’Ospedale Maggiore


Tra ausili tecnologici, case domotiche e un giardino accessibile, nell’ex manicomio di Bologna
A tu per tu con l’innovazione tecnologica più avanzata a sostegno dell’autonomia per le persone con disabilità
L’open day del Polo multifunzionale per le disabilità “Corte Roncati”
Area Monumentale Roncati – via S. Isaia, 90
Sabato 22 aprile
dalle 10.00 alle 19.00
Punto di ritrovo: via S. Isaia, 90


PER INFO E PRENOTAZIONI: www.ausl.bologna.it


MUSEO DI PALAZZO POGGI
(via Zamboni, 33)

Nelle giornate del Festival della Scienza Medica il Museo di Palazzo Poggi sarà visitabile nei seguenti orari:
20 – 21 aprile (giovedì e venerdì)
Apertura museo: 10.00 – 16.00
Visite guidate: 11.00 e 15.00
22 – 23 aprile (sabato e domenica)
Apertura museo: 10.30 – 17.30
Visite guidate: 11.00 e 15.00
Le visite guidate e l’ingresso al Museo saranno gratuiti.
Numero massimo di partecipanti per visita guidata: 20
È richiesta la prenotazione obbligatoria, effettuabile tramite il sito del Sistema Museale di Ateneo (http://www.sma.unibo.it)
I visitatori che intendono accedere al Museo autonomamente per ottenere l’ingresso gratuito dovranno presentare un attestato di partecipazione al Festival, che può essere ritirato presso Palazzo Re Enzo.


MEUS – MUSEO EUROPEO DEGLI STUDENTI

(via Zamboni, 33)

Nelle giornate del Festival della Scienza Medica il Museo Europeo degli Studenti sarà visitabile nei seguenti orari:
20 – 21 aprile (giovedì e venerdì)
Apertura museo: 10.00 – 13.00
Visita guidata: ore 10.00
22 – 23 aprile (sabato e domenica)
Apertura museo: 12.00 – 17.30
Visita guidata: ore 16.30
Le visite guidate e l’ingresso al Museo saranno gratuiti.
Numero massimo di partecipanti per visita: 20
È richiesta la prenotazione obbligatoria, effettuabile tramite il sito del Sistema Museale di Ateneo (http://www.sma.unibo.it)
I visitatori che intendono accedere al Museo autonomamente per ottenere l’ingresso gratuito dovranno presentare un attestato di partecipazione al Festival, che può essere ritirato presso Palazzo Re Enzo.


MUSEO DELLA SPECOLA
(via Zamboni, 33)

Nelle giornate del Festival della Scienza il Museo della Specola offrirà gratuitamente una visita guidata ogni giorno, dal 20 al 23 aprile, alle ore 12.15
Numero massimo di partecipanti per visita: 15
È richiesta la prenotazione obbligatoria, effettuabile tramite il sito del Sistema Museale di Ateneo (http://www.sma.unibo.it)
I visitatori che intendono accedere al Museo autonomamente per ottenere l’ingresso gratuito dovranno presentare un attestato di partecipazione al Festival, che può essere ritirato presso Palazzo Re Enzo.


A SCUOLA DI ANATOMIA ARTISTICA

GIOVEDI 20 e VENERDI 21 APRILE, ORE 9.00
Visita e laboratorio per le scuole primarie
L’attività ha l’obiettivo di presentare ai bambini il particolare rapporto fra arte e scienza medica che caratterizza lo studio e la storia dell’anatomia artistica. Dopo una breve visita all’interno degli storici spazi dell’Accademia di Belle Arti, gli alunni saranno coinvolti in un laboratorio di disegno anatomico.
Destinatari: alunni delle classi 4° e 5° delle scuole primarie. Su prenotazione (inviare una mail a festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it)


TRA LA VITA E LA MORTE. STUDIO E PRATICA DELLA MEDICINA DI UN TEMPO

GIOVEDI 20 e VENERDI 21 APRILE, ORE 9.00 E ORE 11.00 – S. MARIA DELLA VITA
Visita con intervento teatrale per le scuole secondarie di primo gradoUna visita animata che dal santuario di Santa Maria della Vita ripercorre i primi luoghi dedicati alla cura dei malati e allo studio della medicina, raggiungendo lo storico Palazzo dell’Archiginnasio. Un viaggio nel centro di Bologna in compagnia di un bizzarro studente che racconterà storie e aneddoti della vita universitaria di un tempo.Destinatari: studenti delle scuole secondarie di primo grado. Su prenotazione (inviare una mail a festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it)


TRA LA VITA E LA MORTE. STUDIO E PRATICA DELLA MEDICINA DI UN TEMPO

SABATO 22 APRILE, ORE 11.00 – S. MARIA DELLA VITA
Visita guidata con intervento teatrale, per l’utenza libera.
Una visita animata che dal santuario di Santa Maria della Vita ripercorre i primi luoghi dedicati alla cura dei malati e allo studio della medicina, raggiungendo lo storico Palazzo dell’Archiginnasio. Un viaggio nel centro di Bologna in compagnia di un bizzarro studente che racconterà storie e aneddoti della vita universitaria di un tempo. Su prenotazione (inviare una mail a festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it)


LA PAROLA AI GIURATI

GIOVEDI 20, VENERDI 21 APRILE E SABATO 22 APRILE, ORE 9.30 – TEATRO DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI
Evento teatrale e laboratorio per le scuole secondarie di secondo grado
Attraverso una drammaturgia essenziale, sarà presentato agli studenti un caso medico caratterizzato da una forte problematica bioetica. Il finale della vicenda verrà lasciato volontariamente aperto, in modo da offrire lo spunto per un’attività laboratoriale sulle complesse questioni scientifiche, filosofiche e morali sollevate dal caso. Gli studenti, divisi in gruppi e aiutati da alcuni esperti animatori, diventeranno così i protagonisti di un dibattito di bioetica e saranno chiamati, come una vera e propria giuria, a scegliere il finale della storia che ritengono più “giusto”, argomentando la loro decisione davanti ai compagni.
Destinatari: studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Su prenotazione (inviare una mail a festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it)


LEZIONE DI ANATOMIA. EVENTO TEATRALE PER LE FAMIGLIE

SABATO 22 APRILE, ORE 16.00; DOMENICA 23 APRILE, ORE 11.00 – TEATRO ANATOMICO DELL’ARCHIGINNASIO
Genitori e bambini sono invitati a partecipare a una “lezione anatomica“ nel suggestivo Teatro Anatomico dell’Archiginnasio. Uno spettacolo dove animatori professionisti racconteranno le meraviglie del corpo umano in modo divertente e coinvolgente.
Biglietto di ingresso adulti € 3,00, bambini gratuito. Su prenotazione (inviare una mail a festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it)