15:00

Allergie e shock anafilattico: come e perché

Le malattie allergiche rappresentano un notevole problema sanitario e sociale a causa della elevata frequenza nella popolazione e, con riferimento allo shock anafilattico (fortunatamente più raro), anche a causa della gravità.

Parliamo di: dermatite atopica, rino-congiuntivite allergica, asma bronchiale allergico, allergie gastro-intestinali e shock anafilattico. Conseguenza di una risposta anomala del sistema immunitario nei confronti di componenti, quali i pollini, gli acari delle polveri di casa, i derivati epidermici degli animali domestici, alcuni alimenti e alcuni farmaci, che di solito risultano innocui per la maggioranza della popolazione, queste malattie allergiche sono dovute a una combinazione tra fattori genetici e fattori ambientali in grado di determinare una reazione infiammatoria a livello locale o anche sistemico.

Le malattie allergiche hanno registrato un forte incremento negli ultimi decenni, molto probabilmente a causa delle migliorate condizioni igieniche che hanno determinato una riduzione della carica microbica nel periodo fetale e neonatale e quindi provocato una modificazione delle modalità di risposta del sistema immunitario.

Quick Info

  • 5 maggio 2018
  • 15:00
  • Aula delle Conferenze

Speakers