10:00

Chi decide quando è tempo di morire?

Nel dicembre scorso il Parlamento ha introdotto anche in Italia una legge sul consenso informato e le direttive anticipate di trattamento. Le scelte tecnicamente possibili per alleviare le sofferenze nelle fasi finali della vita sono diverse e possono comportare la rinuncia a continuare a vivere ricorrendo a diverse modalità.

Qual è il nuovo scenario giuridico in Italia? Cosa è risolto e cosa rimane aperto? In che misura il fatto che non può esistere un obbligo di vivere, anche alla luce del consenso e dell’autodeterminazione, si coniuga il diritto inviolabile alla vita? Entro quali limiti si può chiedere aiuto a terzi quando non si è in grado di porre fine alla propria vita in modo autosufficiente?

 

Quick Info

  • 4 maggio 2018
  • 10:00
  • Salone del Podestà

Speakers