15:30

Da nuove tecnologie ricostruttive, nuove speranze per bambini con tumori ossei

I due principali sarcomi ossei (osteosarcoma e sarcoma di Ewing) sono malattie rare (la stima in Italia è 100-120 nuovi casi all’anno) che colpiscono i giovani, più della metà bambini. La prognosi, un tempo fatale, è drasticamente migliorata negli ultimi 50 anni e oggi circa il 70% dei pazienti può recuperare l’aspettativa di vita dei coetanei.
La chirurgia dello scheletro si è contemporaneamente evoluta permettendo di evitare l’amputazione e negli ultimi 20 anni strategie chirurgiche innovative hanno ampliato l’inventario delle opzioni ricostruttive aprendo prospettive esaltanti sul recupero psicofisico dei bambini con cancro alle ossa.
L’esperienza dell’Istituto Ortopedico Rizzoli rappresenta un punto di eccellenza di Bologna in ambito italiano, europeo e mondiale.

Quick Info

  • 11 Maggio 2019
  • 15:30
  • Casa Saraceni

Speakers