16:00

Il DNA dei Sardi: una chiave per spiegare le malattie umane

Le nuove tecnologie di caratterizzazione della variabilità genetica hanno migliorato la nostra comprensione del modo in cui i geni e i loro prodotti proteici funzionano nella buona salute e nella malattia. Hanno anche fornito un potente strumento per ricostruire eventi preistorici dell’umanità, provvedendo informazioni sui movimenti delle popolazioni e sull’adattamento ai diversi ambienti.

Usando alcuni esempi si mostrerà come alcune caratteristiche genetiche distintive della popolazione sarda abbiano consentito una migliore comprensione delle basi genetiche e funzionali di malattie complesse, come quelle autoimmuni, e della storia evolutiva dei sardi e degli europei.

Quick Info

  • 10 Maggio 2019
  • 16:00
  • Sala degli Atti