10:00

Innovazioni in chirurgia robotica e imaging 3D

La chirurgia robotica, sin dalla sua introduzione nei primi anni 2000, ha rivoluzionato il trattamento delle principali patologie urologiche oncologiche.
Grazie a un’immagine ingrandita ed al visore 3D, il chirurgo è in grado di cogliere i minimi dettagli anatomici ed eseguire interventi con estrema precisione.

Recentemente, la diffusione delle stampanti 3D, che permettono di “stampare” gli organi a partire dalle immagini radiologiche e della tecnologia della realtà aumentata in cui c’è la possibilità di sovrapporre le immagini radiologiche ricostruite a quelle del robot, stanno aprendo ulteriori scenari in cui il sodalizio tra tecnologia e chirurgo è diventato imprescindibile. Questo nuovo approccio chirurgico rappresenta solo l’inizio di una nuova era.
In un prossimo futuro l’intelligenza artificiale consentirà di automatizzare procedure mediche ad ogni livello con il risultato di migliorare la capacità della medicina di ripristinare la nostra salute.

Quick Info

  • 11 Maggio 2019
  • 10:00
  • Sala della Cultura