15:00

Rischi di tossicità per la salute da cibo e integratori

Modera: Luigi Bolondi

L’alimentazione e più in generale tutto ciò che assumiamo è profondamente cambiato rispetto a tutta la storia precedente dell’umanità. Le conseguenze sulla salute sono ancora in parte ignote. Il principale problema è la “sicurezza” alimentare.

L’attuale approccio ha un’impostazione comunitaria, che tiene in considerazione le problematiche della globalizzazione e delle variazioni delle consuetudini alimentari. A livello comunitario la sicurezza alimentare ha un approccio “from farm to fork”, per cui tutta l’attività di controllo degli alimenti inizia dalle primissime fasi di coltivazione e produzione, per arrivare a controllare cosa è presente sulle nostre tavole, compresi i materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti. Per realizzare questa attività sono operativi vari piani di controllo comunitari. Accanto a questi sono stati predisposti monitoraggi per valutare “nuovi” possibili rischi emergenti. Il secondo problema è il mercato degli integratori e degli estratti vegetali che raggiunge i 3 miliardi di euro solo in Italia.  Nell’ultimo anno il 65% della popolazione adulta ne ha utilizzato almeno uno per una aspettativa di benessere e di mantenimento dello stato di salute. Ma chi ne fa uso è a conoscenza dei possibili rischi in termini di sicurezza e qualità? Il mondo degli integratori è tanto ampio da includere prodotti seri ed efficaci, così come inutili o dannosi.

Quick Info

  • 11 Maggio 2019
  • 15:00
  • Aula Absidale di Santa Lucia