Stefano Canestrari

Stefano Canestrari è Professore Ordinario di diritto penale nell’Università di Bologna. È Membro del Comitato Nazionale per la Bioetica e Accademico Effettivo dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna.

Tra le opere più significative: L’illecito penale preterintenzionale (Cedam, 1989); Dolo eventuale e colpa cosciente. Ai confini tra dolo e colpa nella struttura delle tipologie delittuose (Giuffrè, 1999); Bioetica e diritto penale. Materiali per una discussione (Giappichelli, 2012; seconda edizione 2014); Principi di biodiritto penale (il Mulino, 2015).

È tra i curatori del Trattato di biodiritto (diretto da S. Rodotà e P. Zatti, Giuffrè, 2010-2012).

 

Altri speaker