Il Festival della Scienza Medica è promosso da Fondazione Carisbo e Genus Bononiae in collaborazione con l’Università di Bologna

loghi

Il 19 e 20 ottobre avrà luogo a Bologna, presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà, il Convegno Internazionale dal titolo “TEORIA E PRATICA MEDICA NEL BASSO MEDIOEVO: TEODORICO BORGOGNONI VESCOVO, CHIRURGO E IPPIATRA”: un’iniziativa volta a divulgare la conoscenza di questa figura fondamentale del contesto storico bolognese, autore di importanti trattati sulla chirurgia e veterinaria e chirurgo di talento.
A questa iniziativa prenderanno parte alcuni dei più importanti studiosi e ricercatori del panorama internazionale, tra i quali Michael McVaugh, Danielle Jacquart, Agostino Paravicini Bagliani, Iolanda Ventura.
Il convegno fa parte delle iniziative collaterali della quarta edizione del Festival della Scienza Medica. Il Tempo della Cura.

Scarica il programma completo.

 

Convegno Internazionale 19-20 ottobre 2018-page-001

FESTIVAL DELLA SCIENZA MEDICA

Quattro giorni di incontri, conferenze ed eventi
La quarta edizione del Festival della Scienza Medica, che si è tenuta a Bologna dal 3 al 6 maggio, è stata dedicata a “Il Tempo della cura”. Un appuntamento che vede protagonisti scienziati di fama internazionale, tra cui Premi Nobel, massimi esperti in diversi campi della ricerca e dell’innovazione, con l’ambizioso obiettivo di avvicinare e rendere accessibile al grande pubblico la cultura medico-scientifica.
Festival Scienza Medica Nobel

TEMA 2018 - IL TEMPO DELLA CURA

Nessuno può negare che i progressi della scienza medica hanno notevolmente aumentato l’aspettativa di vita. Questo risultato è al tempo stesso effetto e causa di un’attenzione crescente per la salute e la cura. Alla medicina, infatti, si chiede oggi non solo di far vivere di più, ma soprattutto di migliorare la qualità della vita da malati.

UN PROGRAMMA RICCO DI EVENTI

Oltre 70 gli appuntamenti dell’edizione 2018, che si è rivelata particolarmente ricca di incontri, contenuti, novità e relatori di rilievo. Il Festival della Scienza Medica si conferma un’importante e attesa occasione di approfondimento e divulgazione scientifica, che vede protagonisti ospiti noti a livello nazionale e internazionale.

UN SUCCESSO CRESCENTE

Grande successo di pubblico per la quarta edizione del Festival: 55.000 presenze, +10% rispetto all’anno scorso, distribuite negli oltre 70 eventi che hanno coinvolto più di cento relatori. Sale colme di pubblico nelle 18 sedi dell’evento, compreso il maestoso Salone del Podestà di Palazzo Re Enzo, quartier generale della manifestazione.

I PREMI NOBEL

Parteciperanno May-Britt Moser, neuroscienziata e psicologa Nobel nel 2014 per gli studi sul cervello umano; Robert Lefkowitz, Nobel per la Chimica nel 2012 per le scoperte sui recettori di membrana; Michael Rosbash, Nobel 2017 per la Fisiologia e la Medicina per le scoperte dei meccanismi molecolari che controllano il ritmo circadiano.

L'edizione 2018

Grande successo per la quarta edizione del Festival, dedicata al "Tempo della cura": moltissimi i cittadini, anche giovanissimi, i medici, e i ricercatori che chiedono risposte ed informazioni affidabili. Contro le fake news è sempre più importante che la scienza esca dai laboratori per diventare racconto vivo, pulsante, coinvolgente, a beneficio di tutto la comunità.

Gallery fotografica

Foto e immagini dell'edizione 2018

DIARIO DEL FESTIVAL 2017

E’ disponibile il Diario del Festival della Scienza Medica 2017, che potrà essere ordinato presso la Casa Editrice Bononia University Press.
Il prezzo di copertina è di 15,00 euro.
Per informazioni e ordini: ordini@buponline.com | tel. 051/232882

PATROCINI&PARTNER

Il Festival della Scienza Medica si avvale del prezioso contributo di aziende, organizzazioni ed istituzioni che hanno scelto di sostenere il progetto con entusiasmo e partecipazione

Newsletter

Iscriviti e resta sempre aggiornato sulle notizie e le novità del Festival della Scienza Medica